Samb bucata tre volte al Riviera
E i rossoblù finiscono in nove

Sabato 22 Aprile 2017
Samb bucata tre volte al Riviera E i rossoblù finiscono in nove

SAN BENEDETTO - Obiettivo vittoria per la Samb che contro il Santarcangelo (dalle ore 14,30) cerca slancio e punti pesanti in ottica playoff anche se la formazione romagnola è così imprevedibile da rendere difficile qualsiasi lettura. 
Infatto già negli scoppiettanti primi 30 minuti i romagnoli sono andati in gol additittura tre  volte, al 5', al 19' e al 30', e per fortuna che il solito Mancuso al 12' aveva segnato per la Samb il gol del provvisorio pareggio. Al termine del primo tempo il risultato è di 2-1 per la squadra ospite e nubi nere si affacciano all'orizzonte della Samb, anche se in realtà i rossoblù i playoff li hanno comunque già in tasca. 

Rabbia tra i tifosi rossoblù con fischi durante il primo tempo e con contestazione che si è accesa ancora di più al momento del rientro negli spogliatoi con la curva che ha ripiegato diversi striscioni. E le cose per i rossoblù si complicano ancora di più perchè in apertura di ripresa arriva anche l'espulsione di Sabatino: Samb sotto di due gol e con l'uomo in meno.  E dopo Sabatino al 39' della ripresa anche Damonte finisce anzitempo negli spogliatoi e quando i fischi si fanno ancora più insistenti arriva il gol di Bacinovic che fissa il risultato sul 2-3 anche perchè nel recupero il Santarcangelo non si fa più sorprendere conquistando quindi la vittoria esterna.

Ultimo aggiornamento: 23 Aprile, 19:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA