Massimo Cirri e Sara Zambotti di Caterpillar salutano Pesaro con una pedalata

La pedalata alla scoperta di Pesaro guidata da Massimo Cirri di Caterpillar
La pedalata alla scoperta di Pesaro guidata da Massimo Cirri di Caterpillar
3 Minuti di Lettura
Domenica 3 Luglio 2022, 15:39 - Ultimo aggiornamento: 4 Luglio, 15:47

PESARO “Tutta mia la città” è stata la pedalata dei pesaresi di questa mattina insieme ai conduttori di Caterpillar Massimo Cirri e Sara Zambotti, a cui hanno partecipato decine di affezionati. La carovana si è diretta in via XI Febbraio, per raggiunge la seconda tappa del percorso: il liceo Morselli dov’è stato svelato il murales trompe-l’oeil di dieci metri per otto che colora la facciata laterale (in via delle Contramine) dell’edificio che a settembre sarà restituito agli studenti dalla Provincia. «Vogliamo che i nostri ragazzi studino in scuole sicure, accoglienti, innovative, belle, sostenibile e inclusive - ha detto il sindaco Ricci - Per questo, ormai da anni, l’Amministrazione investe su progetti di edilizia sostenibile per edifici al top dell’efficientamento energetico».

In bicicletta tra i plessi scolastici

«Il nuovo Morselli – ha detto il presidente della Provincia Giuseppe Paolini - è un esempio di riqualificazione urbana dove una vecchia scuola diventa edificio nZEB, cioè con il massimo grado di efficientamento energetico e consumi quasi pari a zero. Rispecchia quello che sogno per tutti gli studenti: un luogo bello, dove si sta bene. L’edificio, completamente ristrutturato e sicuro dal punto di vista sismico, è bello sia esternamente che internamente». Tappa di chiusura della biciclettata, è stata l’altro edificio scolastico nZeb, simbolo dell’eccellenza sostenibile “made in Pesaro”, la scuola “da Oscar” (green) Brancati di via Lamarmora, luogo dal quale il vicesindaco Daniele Vimini e i conduttori Zambotti e Cirri, hanno salutato i presenti e dato appuntamento al CaterRaduno 2023 di Pesaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA