"Morro Festival", tutto pronto per la festa di musica e risate. Ecco chi saranno i protagonisti

Venerdì 4 Giugno 2021 di Filippo Ferretti
Fabrizio Moro al Morro Festival di Morrovalle

MORROVALLE - La parola d’ordine è la voglia di ripartire, legata all’esigenza di tornare a far vivere il “Morro Festival”, una delle manifestazioni più vivaci del territorio marchigiano. Sara il mese di luglio ad ospitare questo contenitore di spettacolo, presso l’Arena San Francesco, grazie ad una serie di personaggi attualmente tra i più amati.

LEGGI ANCHE:

Stop ai cantieri in A14 nei fine settimana a cominciare da metà giugno nel tratto marchigiano e abruzzese

Vaccino anti Covid per tutti nelle Marche: sabato aprono le prenotazioni per la fascia 12-39 anni. Ecco come prenotarsi

 

Ad aprire la rassegna, la sera del 9 luglio sarà l’attore Paolo Ruffini, popolarissimo per aver condotto numerose edizioni del programma televisivo di Italia Uno “Colorado” e per aver interpretato innumerevoli titoli di grande successo al cinema.


Il recital
Dopo la serata con il comico toscano, i cui inizi risalgono ai numeri di animazione svolti in numerosi villaggi vacanze, la rassegna proseguirà il 16 luglio con Fulminacci, al secolo Filippo Uttinacci, reduce dall’ultima edizione del festival di Sanremo con il brano “Santa Marinella”. L’artista 23enne, romano, a Morrovalle sarà il protagonista di un recital in cui porterà in scena tutta la sua vena autoriale, già premiata due anni fa al “Premio Tenco” per la miglior opera prima con l’album “La vita veramente” e densa di estratti dal suo nuovo album.


Le porte aperte
Il “Morro Festival” il 23 luglio aprirà le sue porte a Fabrizio Moro, cantautore amatissimo in Italia, per aver portato nel campo delle sette note tutto il riscatto di una vita precedente, trascorsa nella sofferenza sociale. L’artista, al secolo Fabrizio Mobrici, sarà al centro di un concerto ricco, nel quale saranno ripercorse le tappe più importanti di una carriera densa, iniziata nel 1996 e contraddistinta da ben 13 album. Tra i suoi brani più famosi spiccano “Pensa”, con cui si è imposto nelle “Nuove Proposte” alla Città dei Fiori nel 2007, “Sono solo parole” scritta per Noemi nel 2012 e “Non mi avete fatto niente”, cantata con Ermal Meta e portata in trionfo all’edizione 2018 di Sanremo.

A chiudere l’edizione di quest’anno del “Morro Festival” sarà, la sera del 30 luglio, il giovane ma ormai affermatissimo Enrico Nigiotti, terzo classificato a “X Factor”nel 2017 e, due anni fa, al centro di un grande successo all’Ariston con il brano “Nonno Hollywood”. Alla rassegna marchigiana il cantautore livornese, vincitore del Premio Lunezia, farà ascoltare al pubblico della manifestazione di Morrovalle anche i brani provenienti dall’ultimo album, intitolato “Nigio”, la cui promozione lo scorso anno è stata bloccata dalla pandemia, successivamente alla sua partecipazione al festival della canzone italiana con “Baciami Adesso”. Già attivata la prevendita per la manifestazione che, per quattro venerdì sera del mese di luglio, porterà gli spettacoli nel piazzale antistante l’ex convento dei Francescani. La vendita sarà curata dall’agenzia”Eclissi Eventi”: 0733 865994. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA