Caroline Flack, star della tv inglese, trovata morta nella sua casa. «Si è suicidata». Ex del cantante Styles e del principe Harry

Sabato 15 Febbraio 2020
Love Island, dopo due concorrenti si uccide anche la conduttrice Caroline Flack

Era tra le conduttrici televisive più note nel Regno Unito. Il suo corpo senza vita è stato trovato nell'appartamento di Londra in cui viveva. Si chiamava Caroline Flack, aveva 40 anni ed era famosa per aver condotto programmi come X Factor e Love Island. «Possiamo confermare che la nostra Caroline è deceduta oggi, il 15 febbraio», ha comunicato la famiglia, e l'avvocato ha dichiarato alla Bbc che la donna si sarebbe tolta la vita.

 

La Flack sarebbe dovuta presto comparire in tribunale per affrontare un delicato e imbarazzante processo: era accusata di aver aggredito il dicembre scorso il suo fidanzato, l'ex tennista Lewis Burton. L'uomo, colpito alla testa con una lampada, aveva riportato una ferita profonda e lei era stata arrestata. In seguito allo scandalo, la Flack aveva dovuto lasciare ad una collega la conduzione del popolare Love Island, show già colpito da due lutti: il suicidio di Mike Thalassitis e di Sophie Graydon, entrambi concorrenti dello show televisivo.

A dicembre la donna fu arrestata per l'aggressione al fidanzato, l'ex tennista Lewis Burton. Nel suo passato anche una relazione con il cantante Harry Styles e un flirt, mai confermato ufficialmente, con il principe Harry. L'ultimo post su Instagram risale a giovedì: uno collage di 4 scatti in compagnia del suo cane. 

 

Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio, 18:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA