Marco Zingaretti è il volto delle Marche
a Miss Italia, spopola anche a Sanremo

Venerdì 27 Aprile 2018 di Gianluca Fenucci
Marco Zingaretti è il volto delle Marche a Miss Italia, spopola anche a Sanremo

È un volto noto ai marchigiani, è uno dei presentatori più popolari ed apprezzati, il suo Speciale Sanremo 2018 ha ottenuto un’eccellente audience ed oltre 40 mila visualizzazioni. Marco Zingaretti di Chiaravalle è reduce da esperienze elettrizzanti ed è pronto per la stagione estiva e per le tante tappe marchigiane di Miss Italia.
Un grande successo e ottimi ascolti per lo Speciale Sanremo andato in onda su Tv Centro Marche. Cosa ci può raccontare del suo ruolo da inviato e da conduttore del dèfilè di moda a Sanremo?
«Sono stati giorni fantastici ed è stata un’esperienza meravigliosa. Il Festival di Sanremo è un frullatore: in quella settimana tutto è super concentrato, i ritmi sono vertiginosi per tutti. Si dorme pochissimo e si corre molto. Adrenalina infinita e la necessità quasi di essere nello stesso momento in più contesti. Il giorno che sono arrivato a Sanremo ho presentato un défilé moda. Esordire dal palco con il fatidico “Buonasera Sanremo” è stato ancora davvero emozionante. E poi lo special per Tv Centro Marche che ha avuto un grande successo e che è stato apprezzato da tutti».

Ha intervistato grandi nomi della televisione e della musica: chi le ha più entusiasmato?
«Sono stati tutti molto disponibili. Dai vincitori Fabrizio Moro e Ermal Meta a Stash The Kolors, Noemi, Marco Liorni, Milly Carlucci, Serena Autieri, Enzo Miccio, Ron, la favolosa giornalista Silvana Giacobini fino ad arrivare ai mitici protagonisti del GF Vip, Luca Onestini, Cecilia e Jeremias Rodriguez, Ignazio Moser ed alle giovani promesse Lorenzo Baglioni, Mirko e il Cane. Con alcuni di loro è nata anche un’amicizia.

Dopo Sanremo quali sono i prossimi progetti prima dell’estate?
«Ho condotto nei giorni scorsi un bellissimo evento ad Ascoli Piceno con ospite Lorenzo Ostuni in arte FAvij, lo youtuber italiano più amato e seguito dai teenager. Ora ho in calendario le conduzione di altri eventi molto significativi».

In estate presenterai le tappe regionali di Miss Italia 2018?
«Per il quinto anno sarò al timone delle selezioni regionali Marche di Miss Italia. Tutto questo con lo staff e la grande famiglia dell’Agenzia Pai di Mimmo Del Moro in collaborazione con la Relife Servizi. Tante date sono già in calendario: toccheremo parecchie località di tutte le provincie della nostra meravigliosa regione».

Oltre a Miss Italia quali altri impegni le riserverà l’estate 2018?
«Anche quest’anno condurrò lo spettacolo “Ballando sotto le stelle” a Falconara Marittima e a Jesi, le tre serate del Festival del Gelato di Agugliano, diversi dèfilè moda e presenterò altri eventi».

Da presentatore e conduttore di eventi ha mai pensato di presentare un programma in televisione?
«Nel cassetto ho un mio format e da qualche mese sto lavorando a questo progetto. I miei collaboratori dicono che è un progetto splendido, di forte impatto sul pubblico ma devo ancora delinearlo nei particolari: io sono preciso, meticoloso, determinato e amo fare le cose per bene. Fare televisione mi piace da sempre. Ho già uno studio televisivo pronto con tanto di arredamento ma preferisco non bruciare le tappe».

© RIPRODUZIONE RISERVATA