Speronata all'alba mentre va al lavoro: l'auto pirata fugge, caccia ai ragazzi su una Nissan nera

Sabato 10 Luglio 2021
Speronata all'alba mentre va al lavoro: l'auto pirata fugge, caccia ai ragazzi su una Nissan nera

MONDOLFO – Schianto tra autovetture questa mattina alle 06,30 nei pressi dell’ex Miu J’Adore. Una Nissan nera che era uscita da via della Campanella si è immessa sulla Pergolese e ha centrato una Twingo guidata da una donna mondolfese di 51 anni, operatrice sociosanitaria che si stava recando al lavoro. Dopo lo schianto, la Nissan si è fermata per pochi secondi ed è poi ripartita senza attendere l’arrivo dei soccorritori e dei carabinieri della stazione di Mondolfo sopraggiunti sul posto per i rilievi di legge. Sotto choc e spaventata l’operatrice sociosanitaria, che si è recata al pronto soccorso di Fano per gli accertamenti medici. Si stanno cercando tracce dell'auto pirata nelle immagini della videosorveglainza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA