Stretta Covid sugli spostamenti nelle Marche? «Ci stiamo ragionando»

Mercoledì 21 Ottobre 2020
Stretta Covid sugli spostamenti nelle Marche? «Ci stiamo ragionando»

ANCONA - Le Marche nella trincea Covid: la giunta del neo governatore Francesco Acquaroli ragiona su una stretta, in particolare sugli spostamenti e la circolazione generale.

LEGGI ANCHE:

Riapre il Covid Hospital di Civitanova, il primo step prevede l'attivazione di 14 posti letto. Ecco per chi

Coronavirus, nelle Marche i nuovi positivi oggi balzano a 226. Come a fine marzo/ La mappa del contagio

Lo ha detto l'assessore alla sanità Filippo Saltamartini riferendo di una riunione della Giunta regionale delle Marche per «valutare l'adozione di misure, di competenza del presidente, di limitazione della circolazione delle persone e delle attività consentite dal Dpcm. É in corso l'acquisizione di informazioni necessarie soprattutto per quanto riguarda i trasporti scolastici e per le attività che possono concorrere alla trasmissione del virus». Questa mattina si è svolta anche una riunione della Conferenza dei Servizi durante la quale il goverbatore Acquaroli ha incontrato i prefetti della regione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA