I nuovi positivi Covid non frenano: 233 in un giorno nelle Marche, una provincia preoccupa ancora/ Il contagio nelle regioni

Giovedì 13 Maggio 2021
I nuovi positivi Covid non frenano: 233 in un giorno nelle Marche, il nord ancora rovente

ANCONA - Due comuni in "arancione rafforzato" ed altri monitorati per l'eccessiva incidenza di contagi: le Marche sono ancora costrette a fare i conti con l'emergenza Covid. Oggi, giovedì 13 maggio, il Gores ha segnalato 233 nuovi positivi nelle Marche. Un numero in linea con quello di ieri (230) e con un numero di analisi comparabili, ma che conferma anche l'allarme nella provincia di Pesaro e Urbino. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 4925 tamponi: 2672 nel percorso nuove diagnosi (di cui 911 nello screening con percorso Antigenico) e 2253 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all'8,7%).

Consegnate alle Marche 52mila dosi di Pfizer, attesi nei prossimi giorni anche gli altri tre vaccini

Pesaro e Urbino si conferma la provincia più in difficoltà con 91 nuovi positivi, seguita da Macerata (46), Ascoli Piceno (32), Fermo (29) e Ancona (20). Sono 15 i contagi provenienti da fuori regione. 

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

 

Comuni osservati speciali, dopo la provincia di Pesaro c’è il Maceratese nel mirino. Ecco quali sono i Comuni a rischio

OGGI 24 POSITIVI AI TEST RAPIDI

I 233 nuovi positivi comprendono soggetti sintomatici (39 casi rilevati), contatti in setting domestico (68 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (90 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (5 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (2 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (9 casi rilevati). Per altri 19 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 911 test e sono stati riscontrati 24 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 3%.

 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Maggio, 10:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA