All’Istituto Padre Tacchi Venturi saranno installati 29 impianti di ventilazione nelle aule

All Istituto Padre Tacchi Venturi saranno installati 29 impianti di ventilazione nelle aule
All’Istituto Padre Tacchi Venturi saranno installati 29 impianti di ventilazione nelle aule
di Giuseppe Porzi
2 Minuti di Lettura
Domenica 7 Novembre 2021, 08:25

SAN SEVERINO -  È salito a 29 il numero dei macchinari per la ventilazione meccanica controllata installati dalla ditta Vmc di Fantini Cosmi nelle aule scolastiche dell’Istituto comprensivo “Padre Tacchi Venturi”, sia nella sede centrale in viale Bigioli, che ospita la secondaria di primo grado, che nel plesso dell’Infanzia e delle elementari di Cesol. L’installazione rientra, nell’ambito di un intervento, finanziato dalla Regione, per la messa in sicurezza dell’attività didattica a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19. 

 


La spesa complessiva dell’intervento, interamente finanziata dal bando regionale, si è aggirata sui 100mila euro. Lo sforzo congiunto del Comune e dell’installatore Simone Pascucci della ditta Pascucci Otello e Simone Snc di Tolentino, ha permesso di chiudere nei tempi prestabiliti i lavori e garantire aria sana nelle aule. Il modello installato, che risponde alla normativa Uni 10339 è un Aspircomfort Class 620H e rientra tra le nuove soluzioni pensate proprio per le scuole. La nuova unità di ventilazione, completa di recuperatore di calore, è stata progettata e realizzata da Fantini Cosmi e risulta particolarmente indicata per singoli ambienti dove non è possibile realizzare impianti canalizzati. La macchina dispone di sensori umidità, Co2 e di inquinamento per una migliore qualità dell’aria. 


La sua installazione in orizzontale ne permette l’applicazione anche a controsoffitto, a vantaggio dell’estetica dei locali, e la sua silenziosità la rende un complemento d’arredo discreto e perfettamente integrato. Grazie alle particolarità costruttive e ai suoi componenti, Aspircomfort Class 620H è in grado di raggiungere efficienza di recupero maggiori del 90%. Tutto ciò consente un notevole risparmio energetico e la garanzia di avere sempre aria pulita e rinnovata in ogni area della scuola, a garanzia della salute di ragazzi, insegnanti e personale scolastico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA