Teatro Mugellini, grandi numeri per la partenza della stagione dopo il lungo stop causa covid

Teatro Mugellini, grandi numeri per la partenza della stagione dopo il lungo stop causa covid
Teatro Mugellini, grandi numeri per la partenza della stagione dopo il lungo stop causa covid
3 Minuti di Lettura
Martedì 22 Febbraio 2022, 07:30

POTENZA PICENA  - Platea piena e palchi quasi al completo: il teatro Mugellini di Potenza Picena riapre le porte al pubblico dopo due anni di stop, causa pandemia. Ed è subito successo. I numeri parlano di sold out sfiorato per questa prima, che ha visto sul palco la compagnia vicentina Stivalaccio Teatro con il suo Don Chisciotte: una tragicommedia dell’arte che, grazie alle esilaranti interpretazioni dei due protagonisti, Marco Zoppello e Michele Mori, ha regalato divertimento e importanti spunti di riflessione. Così come solo il Teatro sa fare.

«Una scommessa vinta che segna anche l’inizio di una nuova stagione – ha commentato l’assessore alla Cultura e al Turismo Tommaso Ruffini –. Vedere il nostro teatro così gremito è stata davvero una grande emozione. Le persone hanno voglia di tornare a teatro. E noi, da amministratori, non possiamo che offrire loro la qualità e la spensieratezza che meritano». Un cartellone, quello in programma, nato dalla collaborazione tra il Comune e l’associazione Aurora e che ha visto il coinvolgimento di altri partner territoriali quali i ristoranti “Le Scalette” e “Osteria del Vicolo”, l’associazione commercianti e artigiani di Potenza Picena “I Piceni”, il Fotoclub di Potenza Picena e l’associazione B&B Montesanto Diffuso, in particolare la struttura Casa Cipriani che, per lo spettacolo di domenica, ha dato ospitalità agli artisti.

Grande partecipazione anche alla mostra dedicata alle maschere di scena del collezionista e performer Leonardo Gasparri, allestita nella Sala Boccabianca, che sarà nuovamente aperta al pubblico venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 febbraio dalle 16.30 alle 19.30 (ingresso gratuito). Il prossimo appuntamento con gli eventi in cartellone è per sabato 5 marzo alle 21.15 con lo spettacolo, tutto al femminile, “Due vecchiette vanno al nord” della compagnia Tra un atto e l’altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA