Potenza Picena, pitbull azzanna un husky
e morde il padrone ferendolo a una mano

Un pitbull
Un pitbull
1 Minuto di Lettura
Venerdì 21 Giugno 2019, 04:35

POTENZA PICENA - Un pitbull aggredisce un altro cane. E il proprietario di quest’ultimo, per difendere il suo amico a quattro zampe, viene morso ad una mano. Di recente era capitata la stessa cosa ad una signora civitanovese, che si trovava a passeggio con il suo meticcio. L’ultimi episodio è avvenuto intorno alle 22.30 dell’altra sera, a Potenza Picena. Il proprietario di un cane husky stava passeggiando con l’animale quando, ad un certo punto, si è incrociato con una coppia che stava portando a spasso due pitbull: erano dall’altra parte del marciapiede. I cani erano tenuti regolarmente al guinzaglio. Improvvisamente, però, uno dei due pitbull si è liberato dal guinzaglio, ha attraversato la strada correndo e ha aggredito l’altro cane. Il proprietario dell’husky ha cercato per quello che ha potuto di difendere il proprio amico a quattro zampe e, nel tentativo di farlo, è stato azzannato ad una mano dall’altro cane. Immediatamente si sono mobilitati anche i due proprietari dei pitbull, che hanno cercato di difendere il cane aggredito e di tenere a freno pure il secondo pitbull, che nel frattempo era riuscito a liberarsi pure lui. I due cani pitbull risultano entrambi in regola, ma scatterà comunque una segnalazione al servizio veterinario dell’Asur e una sanzione per la coppia di proprietari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA