Positivi a spasso, assembramenti e niente mascherine: fioccano multe Covid per migliaia di euro

Martedì 6 Aprile 2021
Macerata, positivi a spasso, assembramenti e niente mascherine: fioccano multe Covid per migliaia di euro

MACERATA - C'è chi dovrebbe stare in casa in quarantena ma è sopresso a spasso, chi ignora bellamente la mascherina e chi ha scelto i giorni del ponte di Pasqua per raggiungere la costa per una passeggiata. Tutti comportamenti vietati durante la pandemia Covid

Coronavirus, crollo dei tamponi analizzati a Pasquetta: nelle Marche "solo" 66 nuovi positivi/ La progressione del contagio

É stato un ponte di Pasqua impegnativo per polizia e carabinieri della provincia di Macerata, ma il bilancio parla di decine di multe Covid, denunce, ma anche di arresti legati allo spaccio di stupefacenti e ai furti.

 

CARABINIERI

I carabinieri della compagnia di Macerata, durante i controlli, hanno denunciato a piede libero: 1) un giovane italiano 19enne per detenzione ai fini di spaccio poiche’ sorpreso con circa 20 grammi di hashish; 2) un giovane albanese per omissione di soccorso poichè, a Mogliano, dopo aver causato un incidente stradale si è dato alla fuga. Per quanto riguarda la normativa anti Covid sono state sanzionate una persona per violazione della quarantena fiduciaria, tre per non aver indossato la mascherina e quattro per essere stati sorpresi fuori comune senza giustificato motivo.
I controlli dei carabinieri di Civitanova hanno contestato 35 violazioni Covid per un importo complessivo di 14 mila euro. Denunciate a piede libero due persone per violazione del foglio di via obbligatorio ed una per aver fornito false generalità. Inoltre sono stati multati quattro cittadini nigeriani perche’ sorpresi a mendicare con
insistenza nei parcheggi dei supermercati, sequestrati 204 euro. 
 

POLIZIA

Tra i giorni di Venerdì Santo e il Lunedì dell’Angelo, la Polizia di Macerata ha identificato 655 persone e sottoposti a controllo 431 veicoli. L’attività è stata rivolta principalmente  alla verifica del rispetto delle norme anti Covid, per questo motivo sono stati sottoposti a controllo 313 esercizi commerciali, elevate 6 sanzioni nei confronti di altrettante persone per il mancato rispetto delle predette norme e ritirate 287 autocertificazioni sulle quali verranno effettuate le relative verifiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA