Esce di casa e non torna più, scattano le ricerche: trovato morto in un pozzo

Mercoledì 9 Giugno 2021
Civitanova, esce di casa e non torna più, scattano le ricerche: trovato morto in un pozzo

CIVITANOVA – Scompare da casa, scattano le ricerche: novantatreenne trovato morto in un pozzo artesiano nelle campagne di Civitanova. Pochi dubbi che si sia trattato di un gesto volontario. L’episodio è avvenuto in mattinata con l'allarme dei familiari: di lui non c’era traccia, Si era allontanato dalla casa dove vive con la moglie senza dare alcuna spiegazione. Sul posto sono arrivati i mezzi dei vigili del fuoco, in azione anche l’elicottero arrivato da Pescara e i mezzi acquatici per perlustrare dei laghetti nelle vicinanze. Tutta la zona è stata oggetto di perlustrazione, l'elicottero dall'alto e i vigili del fuoco a piedi. Intorno a mezzogiorno l’epilogo, come si diceva, tragico della vicenda. Il novantatreenne è stato rinvenuto cadavere 23 metri all’interno di un pozzo poco distante dalla sua abitazione. 

 

Ultimo aggiornamento: 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA