Riqualificazione del borgo marinaro, si procede con uno dei luoghi simbolo della città: tocca alla piazzetta della pescheria

Mercoledì 1 Dicembre 2021 di Chiara Marinelli
Riqualificazione del borgo marinaro, si procede con uno dei luoghi simbolo della città: tocca alla piazzetta della pescheria

CIVITANOVA  - Riqualificazione del centro e del borgo marinaro, ora tocca alla piazzetta che si trova di fronte alla pescheria. È uno dei luoghi storici, simbolo della città, oggetto di restyling come lo sono state molte altre zone del cuore di Civitanova. «Iniziano oggi (ieri per chi legge, ndr) i lavori di restauro e di riqualificazione della piazzetta della nostra pescheria – ha reso noto l’assessore al decoro urbano Giuseppe Cognigni -. Piccoli ritocchi che procedono celermente in uno degli edifici storici della città. Tra le lavorazioni, figurano la pulizia della pavimentazione esterna, il rifacimento degli intonaci e il posizionamento di un ulivo secolare». 

 


«L’intervento – ha continuato l’assessore Giuseppe Cognigni -, che chiude con un quadro economico di 6000 euro, è solo uno dei primi passi verso una serie di operazioni atte a garantire una migliore fruibilità pedonale. Il nostro scopo è quello di assegnare all’area un ruolo di punto di sosta e di aggregazione nelle ore diurne e serali, valorizzandone le caratteristiche paesaggistiche della nostra città portuale». 


Intanto sono alla fase finale i lavori di riqualificazione dello spazio verde in via Fratelli Bandiera. «La piccola area dove dal giorno della sua inaugurazione non venivano fatti lavori di abbellimento è stata curata da un vivaista della provincia di Ascoli Piceno – ha reso noto l’assessore Giuseppe Cognigni, attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook - A breve verranno sostituite le panchine in legno, oramai inutilizzabili, e daremo luce all’interno della piccola piazza. Sono sicuro – si legge alla fine della nota diffusa dall’assessore - che i residenti della zona apprezzeranno i nostri sforzi e continueranno a curare gli arredi e gli spazi comuni».

Approvati, nei giorni scorsi, i lavori di riqualificazione delle aree verdi comunali ubicate in via Matilde Serao, via Fontanelle e via Guerrazzi e la fornitura di nuovi cestini da collocare in viale Vittorio Veneto. Restyling anche delle aree verdi di via Crescimbeni, via Mercantini, via Lazio e via Friuli, dove è necessaria la sostituzione degli arredi ammalorati e deturpati oltre alla fornitura di nuove attrezzature ludiche e di arredo urbano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA