Civitanova, ladri acrobati in supercar
Caccia alla banda con l'Audi grigia

Venerdì 16 Febbraio 2018
Civitanova, ladri acrobati in supercar Caccia alla banda con l'Audi grigia

CIVITANOVA - Ladri in azione a bordo di una Audi A6 station wagon di colore grigio, un colpo riesce e un altro fallisce. A vuoto anche un raid in una abitazione di Morrovalle: i proprietari si trovavano in casa e hanno visto i topi d’appartamento attraverso i filmati delle telecamere di videosorveglianza. Gli episodi sono avvenuti a poca distanza di tempo uno dall’altro, nel tardo pomeriggio di ieri.
A Santa Maria Apparente, i ladri – tre acrobati, visto che si erano arrampicati sul balcone di una casa salendo da uno dei garage – sono stati visti dal proprietario dell’abitazione, che si trova tra via Lotto e via Crivelli, nella zona della scuola elementare. Erano incappucciati e si aggiravano per il balcone con una torcia in mano, L’uomo, vedendoli, si è messo ad urlare e ha chiamato immediatamente i carabinieri. I tre, dunque, si sono visti costretti alla fuga senza riuscire a mettere a segno il furto. Colpo riuscito, quello perpetrato ai danni di una abitazione di via Castelfidardo.
I malviventi, gli stessi a bordo dell’Audi A6, che risulta essere stata rubata sulla base dei controlli fatti dai carabinieri sulla targa, sono riusciti a fare irruzione all’interno della casa. In quel momento non c’era nessuno. Armati di una smerigliatrice, sono riusciti ad individuare la cassaforte e ad aprirla. All’interno si trovavano custoditi svariati gioielli e monili in oro e i ladri hanno fatto man bassa, portando via il contenuto della cassaforte. Poi sono scappati via, con un bottino di qualche migliaio di euro, secondo una prima stima effettuata dai proprietari di casa. Poco dopo, infine, altro colpo fallito nella zona di Morrovalle. A dare l’allarme sono stati gli stessi padroni di casa che, insospettiti da alcuni rumori, hanno visto i ladri attraverso i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA