Si lancia dal quinto piano di un palazzo
operaio di 59 anni muore sul colpo

Martedì 27 Marzo 2018
Soccorsi inutili per l'operaio
SERVIGLIANO - Un operaio di 59 anni si è tolto la vita lanciandosi dal quinto piano di un condominio, in via Fermi, a Servigliano. Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato da un passante che ha dato l’allarme. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto purtroppo l'operaio era già morto. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri di Montegiorgio che hanno avviato le indagini di rito confermando che si è trattato di suicidio. La salma è stata trasportata all'obitorio per le analisi di rito prima di essere riconsegnata alla famiglia che potrà così disporre il rito funebre. Ultimo aggiornamento: 18:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA