Sant'Elpidio a Mare, la rotatoria
ora disorienta gli automobilisti

Cantiere per la rotatoria
Automobilisti disorientati
lungo l'anello del centro
SANT'ELPIDIO A MARE - Dieci giorni di viabilità rivoluzionata al capoluogo, per fortuna nessun incidente, ma non mancano difficoltà e disagi. L’avvio del cantiere per la rotatoria Ommag, all’incrocio tra via Tevere, via Angeli e borgo Bartolucci ha cambiato le abitudini degli automobilisti elpidiensi. A partire dal 5 febbraio, stante la carreggiata ridotta nel punto in cui sono in corso i lavori, sono state introdotte significative variazioni al sistema viario. Invertito il senso unico su Borgo Bartolucci e nel tratto finale di viale Roma, limitato il transito su via Po, dirottato il traffico verso via Adige per chi arriva dal cimitero, sono diversi i cambiamenti.

Una delle criticità maggiori riguarda l’anello che costeggia il centro storico. Malgrado le segnalazioni e le transenne, all’altezza dell’incrocio di porta Marina sono ancora diversi i veicoli che continuano a procedere nel vecchio senso di marcia. Sfiorati in più occasioni incidenti frontali, negli ultimi giorni, lungo viale Roma, nei pressi di palazzo Bartolucci, tra mezzi che rispettavano il senso unico e vetture che invece, incuranti delle recenti modifiche, hanno comunque tentato di percorrere il viale contro mano. Tra i residenti non manca chi raccomanda maggiore prudenza in via Adige, che fino a pochi giorni fa veniva percorsa solo dai residenti e che ora è invece attraversata quotidianamente da centinaia di mezzi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 15 Febbraio 2018, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 15-02-2018 07:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO