Molesta per telefono la sua ex di notte: c’è il Codice rosso, denunciato un uomo di 45 anni

Martedì 12 Aprile 2022
Molesta per telefono la sua ex di notte: c è il Codice rosso, denunciato un uomo di 45 anni

MONTE URANO  - Era già tenuto sotto controllo dei carabinieri e quando, l’altra notte, è tornato a molestare telefonicamente la ex, si è guadagnato una denuncia. Carabinieri in azione a Monte Urano, per una vicenda di violenza familiare che stavano seguendo da tempo. Un 45enne della cittadina calzaturiera, già sottoposto alla misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento e comunicazione con la persona offesa, l’ha chiamata ripetutamente di notte.

 

I militari hanno subito fatto scattare la denuncia, per inottemperanza alla misura cautelare impostagli dalla Procura della Repubblica di Fermo. Qualora si renda nuovamente protagonista di comportamenti aggressivi o persecutori, rischia ora l’arresto. I casi di violenza familiare, trattati con la procedura del Codice rosso, come sottolineano i carabinieri della compagnia di Fermo, «vengono costantemente seguiti, in coordinamento con l’autorità giudiziaria, affinché alle vittime sia immediatamente fornito sia l’adeguato sostegno materiale e psicologico, sia la cornice di sicurezza necessaria in momenti di particolare difficoltà e sofferenza».


L’Arma promette di mantenere alta la guardia, in particolare sulle persone già destinatarie di provvedimenti che ne hanno limitato la libertà personale. Misure cautelari che nella maggior parte dei casi riscuotono risultati positivi e fermano atteggiamenti persecutori e violenze, ma che talvolta non sono ancora sufficienti a restituire serenità alle vittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA