Sms: «Per te non fiori, ma acido e benzina».
L'ex marito arrestato per stalking

Domenica 9 Luglio 2017
Sms: «Per te non fiori, ma acido e benzina». L'ex marito arrestato per stalking

«Non fiori o opere di bene. Sei morta e ti aspettano acido e benzina. Nessuno ti salverà». A.R, 62 anni dell’Aquila, si sarebbe rivolto anche in questo modo all’ex moglie, dalla quale si era separato, nel 2008. Non solo. La donna di 60 anni, anche lei aquilana, nel periodo compreso tra marzo e maggio di quest’anno sarebbe stata vittima di atti vandalici. Nel mirino la propria abitazione e la propria autovettura. Nel complesso una serie di vessazioni, tali da essere stata costretta a cambiare il proprio stile di vita.

Per questo succedersi di violenze ieri gli agenti della Sezione reati contro la persona della Squadra mobile (diretta da Tommaso Niglio) hanno arrestato il presunto stalker, concedendogli però i domiciliari. Proprio a seguito della ricezione sul proprio cellulare di un messaggio minatorio la donna, temendo per la propria incolumità, si era rivolta alla polizia. Le indagini hanno permesso di risalire all’ex marito e, grazie ad una meticolosa ricostruzione degli eventi, sono stati raccolti numerosi e gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo, già in passato raggiunto dalla misura di divieto di avvicinamento alla donna.

Ultimo aggiornamento: 12:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA