Ubriaco orina sulla ciclabile, lancia un tavolo e aggredisce un turista: 43enne nei guai

Lunedì 31 Agosto 2020
San Benedetto, ubriaco orina sulla ciclabile, lancia un tavolo e aggredisce un turista: 43enne nei guai

SAN BENEDETTO - In preda ai fumi dell'alcol urina sulla pista ciclabile e colpisce un giovane turista in bicicletta ferendolo al volto. Serata movimentata quella di ieri sul lungomare di San Benedetto dopo il sabato caratterizzato da alcune risse. La Polizia ha bloccato l'aggressore.

LEGGI ANCHE:
Colpi agli sportelli bancomat: sgominata la banda. Sequestrate 8 "marmotte" pronte

Giallo in spiaggia: la mareggiata restituisce il cadavere di una ragazza in bikini

L'uomo, un 43enne italiano, stava dormendo quando all'improvviso si è alzato e ha iniziato a camminare sbandando vistosamente. A quel punto è andato verso la spiaggia, e sul retro dello chalet si è messo a fare pipì su una palma, praticamente a pochi metri dai tavolini.
 
Da lì è crollato a terra poi di colpo si è rialzato ed ha inveito contro un cliente del ristorante. Poi ha preso un tavolo lo ha scaraventato contro un altro tavolo distruggendo tutto, piatti e bicchieri. Ha iniziato ad urinare in diversi punti del percorso ciclopedonale, poi, portandosi sulla ciclabile, non contento, si è scagliato contro il primo malcapitato che sopraggiungeva sulle due ruote, con il braccio teso ha preso in pieno un giovane turista di Urbino. Il 21enne è praticamente volato all'indietro cadendo rovinosamente a terra. Sul posto è intervenuta subito una volante della Polizia di Stato. Gli agenti del Commissariato di San Benedetto hanno bloccato l'uomo ed hanno provveduto ad identificarlo. 

Ultimo aggiornamento: 17:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA