Paura per la minorenne scomparsa: trovata con la geolocalizzazione, era in tenda con un ragazzo

Mercoledì 26 Agosto 2020
San Benedetto, paura per la minorenne scomparsa: trovata con la geolocalizzazione, era in tenda con un ragazzo

SAN BENEDETTO - Genitori preoccupati ma per fortuna lei stava, probabilmente, bene. È stato attraverso la geolocalizzazione dello smartphone che i genitori di una minorenne di San Benedetto, grazie alla polizia, sono riusciti a rintracciare la figlia che era uscita per una passeggiata subito dopo cena ma che, a notte fonda, non era ancora rientrata. Era in spiaggia, dentro una tenda, con un ragazzo. 

LEGGI ANCHE:
Terza vittima del mare in meno di una settimana: muore una donna di 70 anni

Don Mario Lusek picchiato dopo la lite stradale: denunciato l'aggressore scovato dalle telecamere