San Benedetto, la mamma: «Mio figlio
mia ha accoltellata per futili motivi»

La mamma: «Mio figlio
mia ha accoltellata
per futili motivi»
SAN BENEDETTO - La madre di Luciano Faggiano, il giovane di 28 anni arrestato per averla accoltellata (tentato omicidio) è ancora ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Madonna del Soccorso ma, ieri, i carabinieri sono riusciti a scambiare con lei qualche parola.

La donna, di 52 anni, non sarebbe scesa nel dettaglio dei motivi che avrebbero spinto il figlio a quella brutale reazione ma avrebbe confermato che si è trattato di motivi futili. La donna, che resta in prognosi riservata, è comunque fuori pericolo dopo essere stata sottoposta, nelle ore successive all’aggressione, ad una operazione chirurgica all’intestino dove era in corso una preoccupante emorragia. Luciano Faggiano, il ventottenne con l’accusa di aver accoltellato la madre, è in carcere in attesa dell’interrogatorio di garanzia e dell’udienza di convalida dell’arresto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 11 Gennaio 2019, 11:58 - Ultimo aggiornamento: 11-01-2019 11:58

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO