Muore in ospedale e gli rubano la fede
Acquisiti i filmati, l'appello del figlio

Muore in ospedale
e gli rubano la fede
Appello del figlio
di Sabrina Marinelli
SENIGALLIA - Rabbia e sgomento in ospedale dove è stata rubata la fede ad un 82enne di Borgo Bicchia appena deceduto. Il figlio, dopo aver sporto denuncia ai carabinieri, ha scritto un post su Facebook sperando che qualcuno potesse aiutarlo a recuperarla. Era un ricordo che la madre vorrebbe infatti conservare.

Rubata una borsa in ospedale. I sindacati: «Servono i vigilantes»

Un gesto di sfregio, di totale mancanza di rispetto, avvenuto subito dopo la tragedia. «È accaduto giovedì mattina – racconta il figlio, nel chiedere di non divulgare le generalità -, sono salito in ambulanza insieme a mio padre e sono rimasto con lui al pronto soccorso». 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Luglio 2019, 03:35 - Ultimo aggiornamento: 10:45