Perde la fede in spiaggia: 28enne gliela ritrova in modo inaspettato. E sotto la sabbia c'era un tesoretto

Perde la fede in spiaggia: 28enne gliela ritrova in modo inaspettato. E sotto la sabbia c'era un tesoretto
Perde la fede in spiaggia: 28enne gliela ritrova in modo inaspettato. E sotto la sabbia c'era un tesoretto
2 Minuti di Lettura
Domenica 24 Luglio 2022, 13:56

FOSSÒ - Mentre gioca in mare con i figli perde la preziosa fede in oro. Non sa darsi pace e dopo tre giorni contatta un esperto che la ritrova. Un piccolo miracolo. Protagonisti della vicenda sono Gabriele Riondato, ex consigliere comunale di Fossò e Omar, un 28enne di Zero Branco con l’hobby del metal-delrecting ed esperto nella ricerca di oggetti preziosi tra la sabbia del mare.

Venezia, perde fede in spiaggia: 28enne ritrova con metal detector

Venerdì scorso Riondato si trovava con la famiglia, moglie e due figli, in vacanza al mare, presso un camping del Cavallino. Nel corso del pomeriggio, dopo avere giocato a palla in acqua con i due figli, si è accorto di non avere più al dito la fede nuziale. L’uomo si era sposato l’anno scorso e l’esclusivo anello con particolari incisioni era stato appositamente realizzato per l’occasione da un artigiano orafo. Dopo infruttuose ricerche, pur non riuscendo a darsi pace, sabato è dovuto tornare a casa. Domenica, però, ha fatto delle ricerche su internet finché ha trovato una persona che gli ha garantito che gli avrebbe ritrovato la fede. L’appuntamento è stato fissato per le 4.30 di lunedì sulla spiaggia.

E sotto la sabbia... un tesoretto

La famiglia Riondato al completo è partita da casa alle 3. Dopo circa 50 minuti di ricerche in acqua, il metal detector ha segnalato qualcosa. Era proprio la fede di Riondato, che strafelice ha dato una lauta mancia al ritrovatore. Ma non è tutto. Nel corso dell’operazione, dalla sabbia, in acqua, sono emersi altri due anelli d’oro e uno in argento.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA