Operaio ubriaco tampona un'auto sulla statale, poi scappa a piedi: denunciato dalla polizia locale, scatta il Daspo di 48 ore

L'automobilista è stato fermato dalla polizia locale
L'automobilista è stato fermato dalla polizia locale
2 Minuti di Lettura
Lunedì 25 Aprile 2022, 07:10

FALCONARA - Tampona con l’auto dell’azienda per cui lavora un’altra macchina sulla strada statale 16 nel tratto che attraversa Rocca Priora, è completamente ubriaco, lascia la sua auto in mezzo alla strada e si allontana a piedi come se nulla fosse successo.

 

E’ accaduto sabato scorso alle 19 ed il protagonista è un trentenne pugliese, operaio edile che aveva ecceduto con il consumo di alcool. Il conducente del veicolo era in auto con un amico, anch’egli operaio, e dopo aver tamponato un altro veicolo, non ha esitato a lasciare il compagno sul posto e se l’è data a gambe. Lo hanno rintracciato poco dopo e fermato gli agenti della polizia municipale falconarese in piazza Mazzini dove il giovane pugliese manifestava chiaramente il comportamento tipico di chi ha alzato il gomito.


Gli agenti della polizia locale sono rimasti sorpresi nello scoprire che le generalità dell’uomo erano le stesse che aveva fornito loro il passeggero dell’auto che aveva tamponato l’altro mezzo poco prima sulla statale 16 alla Rocca. L’uomo, che non voleva fornire le generalità, ha ricevuto l’ordine di allontanamento da Falconara per 48 ore, è stato denunciato a piede libero per aver opposto resistenza a pubblici ufficiali, per non avere fornito le sue generalità e sanzionato per l’ubriachezza manifesta e per essersi allontanato dal luogo dell’incidente che comunque si è risolto senza feriti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA