Ancona, scaraventa a terra gli anziani per derubarli: in manette il rapinatore seriale

Martedì 19 Maggio 2020
Ancona, scaraventa a terra gli anziani per derubarli: in manette il rapinatore seriale

ANCONA - Si avvicinava alle vittime mentre erano in procinto di aprire il portone di casa. Solitamente, le afferrava da dietro, immobilizzandole per poi rubare loro la borsetta e scappare con il bottino fatto di soldi e cellulari.

LEGGI ANCHE:
Giuseppe ucciso dalla malattia a 19 anni: Osimo in lacrime per la promessa dell'atletica

Coronavirus, un morto nelle ultime 24 ore, è una donna di Recanati. Nelle Marche 987 vittime/ La mappa interattiva del contagio provincia per provincia

È questo il modus operandi che, stando ai riscontri investigativi dei carabinieri, avrebbe permesso a un marocchino di 23 anni di mettere a segno otto colpi, tra scippi, rapine e furti, nel giro di due mesi. Vittime, donne di età compresa tra i 65 e i 90 anni, tutte residenti ad Ancona o a Senigallia. Il giovane, residente a Falconara, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri della stazione Centro dopo la misura cautelare firmare dal gip. È stato portato a Montacuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA