Samb a Trieste con Mossolo subito titolare in porta: riparte la Serie C con l'anticipo

Sabato 11 Gennaio 2020
I giocatori della Samb dopo una rete segnata
ANCONA - Tocca alla Samb inaugurare il 2020 tra le quattro marchigiane di Serie C. Dopo la sosta natalizia torna il campionato con le gare della seconda giornata di ritorno del girone B. I rossoblù di Montero, che non potrà essere in panchina in quanto squalificato, anticipano alle 19.30 a Trieste in una sfida chiave per un posto nei playoff. In porta debutta il neo acquisto Samuele Massolo, al centro della difesa ci sarà il ritorno tra i titolari di Miceli. Trio di centrocampo con Gelonese, Angiulli e Frediani, mentre il tridente offensivo sarà composto da Volpicelli, Cernigoi e Orlando che sostituirà lo squalificato Di Massimo. In panchina l’altro volto nuovo, l’attaccante Francesco Grandolfo, prelevato dalla Vis Pesaro che giovedì ha firmato il contratto con la Samb fino al termine del campionato, strappando anche un’opzione per la prossima stagione.

Domani alle 15 il Fano ospiterà invece il Padova, quarto in classifica, mentre andrà a  caccia dell’impresa la Fermana, al cospetto della capolista Vicenza al Recchioni, a partire dalle 17.30. Alla stesa ora, al Benelli di Pesaro, inizierà invece Vis-Cesena.

21ª giornata: Triestina-Samb (oggi ore 19.30); Fano-Padova ore 15; Modena-Piacenza ore 15; Reggio Audace-Ravenna ore 15; Rimini-Feralpisalò ore 15; Virtusvecomp Verona-Gubbio ore 15; Arzignano-Imolese ore 17.30; Carpi-Sudtirol ore 17.30; Fermana-Vicenza ore 17.30; Vis Pesaro-Cesena ore 17.30.

Classifica: Vicenza 45, Carpi 41, Reggio Audace 38, Padova 36, Südtirol 35, Piacenza 34, FeralpiSalò 30, Modena 29, Sambenedettese 28, Virtus Verona 27, Triestina 26, Cesena 24, Fermana 21, Vis Pesaro 19, Ravenna 18, Arzignano 16, Gubbio 15, Imolese 14, Fano 13, Rimini 12.


© RIPRODUZIONE RISERVATA