La Samb perde 2-0 a Carpi, il Matelica vince 1-0 a Trieste. Fano, buon pari a Perigia, cade in casa la Fermana

Domenica 27 Settembre 2020

ANCONA - Ma guarda che scherzi il calendario con la prima giornata che offre subito sfide di grande interesse. Nell'anticipo di ieri intanto  la Vis è andata ad un passo dalla vittoria con il Legnago che al Benelli ha raggiunto il pareggio (2-2) proprio in zona Cesarini.

Debutto sfortunato per la Samb che perde 2-0 a Carpi dopo essere rimasta in dieci al 23’ per l’espulsione del fratello d’arte D’Ambrosio, mentre la matricola Matelica firma uno storico debutto nei professionisti vincendo 1-0 al Nereo Rocco di Trieste grazie a un gol di De Santis. I biancorossi hanno anche fallito un calcio di rigore nel finale del primo tempo. Alle 17.30 sono scese in campo il Fano, che ha pareggiato 2-2 a Perugia: granata avanti 2-0 all'intervallo grazie ad una doppietta di Marino, nella ripresa la rimonta degli umbri con Kouan e Melchiotti. Sconfitta in casa invece all'esordio per la Fermana che si è arresa al Mantova che ha fatto il blitz grazie ad un rigore di Guccione.

Programma prima giornata

Vis Pesaro – Legnago 2-2 giocata ieri
Carpi-Samb 2-0 (32’ e 70’ Carletti)
FeralpiSalò-Arezzo 2-1
Gubbio-Modena 0-2
Triestina – Matelica 0-1 (12’ De Santis)
Fermana – Mantova 0-1 (Guccione rig.)
Perugia – Fano 2-2 (Marino, Marino, Kouan, Melchiorri)
Ravenna-Sudtirol 1-2
Virtus Verona-Cesena 1-1

Ultimo aggiornamento: 19:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA