Recanatese a rapporto dal patron Guzzini: Giampaolo è arrivato all'ultima spiaggia

Venerdì 19 Febbraio 2021
Federico Giampaolo, allenatore della Recanatese

RECANATI Aria pesante in casa della Recanatese. La quarta sconfitta consecutiva in trasferta ha aperto la crisi. Crisi di risultati, crisi di gioco e sopratutto crisi d’identità per una squadra costruita per vincere e ora attanagliata dalla paura.

 

Il patron Adolfo Guzzini ha chiamato a rapporto il direttore tecnico Josè Cianni: l’allenatore Federico Giampaolo rischia l’esonero e la trasferta di domenica ad Albalonga sarà l’ultima spiaggia. Se la Recanatese non si sveglia avverrà il cambio in panchina: soluzione interna con la promozione del vice Marco Mancinelli (per lui sarebbe un debutto assoluto) oppure arriverà un tecnico d’esperienza. «Siamo tutti sotto esame, io per primo - risponde Cianni alla domanda sul futuro di Giampaolo - Dal direttore al mister fino ai giocatori, nessuno escluso. Cosi non va, i nostri numeri sono impietosi e i numeri non sbagliano mai. Siamo in evidente difficoltà, non possiamo esprimerci in questo modo ed è inaccettabile la classifica attuale. La Recanatese delle ultime settimane è la brutta copia del rullo compressore d’inizio stagione. Delle prestazioni di Vasto e con il Montegiorgio salvo a malapena gli ultimi venti minuti di mercoledì. Siamo bloccati a livello psicologico, spesso non siamo lucidi e commettiamo troppi errori. È arrivato il momento di cambiare rotta. Subito».


© RIPRODUZIONE RISERVATA