Il Fano perde su rigore a Bassano
e torna da solo ultima in classifica

Venerdì 22 Dicembre 2017
Il Fano perde su rigore a Bassano e torna da solo ultima in classifica

BASSANO - Per provare a vivere un Natale sereno e per dare seguito alla vittoria ottenuta in casa contro la Fermana. Per i granata di mister Brevi un impegno ostico oggi (il via alle ore 16,30) sul campo del Bassano squadra che dopo il cambio di allenatore (via Magi, squadra affidata a Colella) non è riuscita ancora a trovare il riscatto. 

BASSANO- FANO 1-0

Primo scorcio di gara senza emozioni a Bassano con i padroni di casa che provano ad accelerare senza però riuscire a trovare varchi grazie anche alla difesa granata che è molto attenta. Occasioni da gol assenti, risultato dopo 35 minuti ancora fermo sullo 0-0.

Doccia fredda per Germinale e c. nella fase finale della prima frazione di gioco: al 47' cintura di Fautario su Bianchi, il direttore di gara decreta il rigore che Minesso trasforma per il vantaggio del Bassano. 

Strada in salita per il Fano che prova a reagire senza però raccogliere granchè, anzi sono i veneti a sfiorare il raddoppio al 36' con Thiam che si oppone alla grande sul colpo di testa di Botta imbeccato da Fabbro.


E anche dagli altri campi non arrivano buone notizie per il Fano: 1-1 a Gubbio nella sfida tra gli umbri e il Vicenza, nella partita più attesa la Feralpi Salò ha superato davanti al pubblico amico la Reggiana per 3-2, colpo grosso e inaspettato quello messo a segno dal Santarcangelo che ha vinto 1-0 a Pordenone. 

Ultimo aggiornamento: 18:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA