Covid-19, Kruijswijk e tutta la Mitchelton-Scott lasciano il Giro d'Italia. Positivo anche Matthews

Martedì 13 Ottobre 2020 di Carlo Gugliotta
© Cor Vos

L'ombra del coronavirus piomba sul Giro d'Italia. Durante il giorno di riposo sono stati svolti i tamponi ai corridori e allo staff delle squadre, in seguito ai quali è risultato positivo al coronavirus Steven Kruijswijk, corridore della Jumbo-Visma, che occupava l'undicesima posizione in classifica generale con un ritardo di 1'24" da Joao Almeida. L'olandese, che aveva indossato la maglia rosa nel 2016 fino a tre tappe dalla conclusione della corsa, era uno dei principali favoriti per il successo finale di quest'anno. La squadra ha reso nota la sua poisitiità attraverso un breve comunicato stampa, nel quale non è stato specificato se il corridore presenti o meno dei sintomi. 

 

Il comitato organizzatore del Giro d'Italia ha reso anche noto che tutta la formazione della Mitchelton-Scott ha deciso di lasciare la corsa dopo essersi confrontata con RCS Sport. In seguito ai risultati dei test dei tamponi effettuati nel giorno di riposo, la formazione australiana ha deciso di ritirare in blocco la sua squadra dal Giro d'Italia per concentrarsi sulla salute dei suoi corridori e del suo staff e per salvaguardare la bolla dei team. 

All'interno della Mitchelton-Scott vi è già stato un caso di positività, quello di Simon Yates, che pochi giorni fa ha dovuto abbandonare anzitempo la corsa. Il britannico presentava dei lievi sintomi, in quanto gli era stata riscontrata qualche linea di febbre.

 

Durante il giorno di riposo sono stati effettuati 571 test: sono risultati positivi anche un corridore del Team Sunweb, il cui nome non era stato ancora stato reso noto, ma che poi è stato comunicato, ed è proprio il capitano Michael Matthews, e sei membri dello staff, quattro della Mitchelton - Scott, uno del Team Ag2r-La Mondiale e uno del Team Ineos Grenadiers.

Nel frattempo, il Team Sunweb ha reso noto che il corridore positivo è il proprio capitano, Michael Matthews, anch’egli costretto al ritiro dopo aver conquistato due podi di tappa.

Ultimo aggiornamento: 11:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento