Respinto il ricorso: Chievo fuori e Cosenza in B, che esordirà contro l'Ascoli. Adesso si attende la decisione del Tar per la Samb

Martedì 3 Agosto 2021
Respinto il ricorso: Chievo fuori e Cosenza in B, che esordirà contro l'Ascoli. Adesso si attende la decisione del Tar per la Samb

ROMA - Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso (o meglio l'istanza cautelare monocratica) del Chievo Verona. La favola dei gialloblù nel calcio professionistico è dunque arrivata alla parola fine. A essere riammesso in Serie B sarà il Cosenza e l'Ascoli nella prima giornata di campionato, in programma in posticipo il 22 agosto, affronterà proprio i calabresi.

Nel pomeriggio, passando alla Serie C, dovrebbe arrivare la sentenza del Tar del Lazio sui ricorsi delle squadre di Lega Pro, tra cui anche quello della Samb, che finora in tutti i gradi di giudizio è stata esclusa dal campionato

Ultimo aggiornamento: 11:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA