Ben 25 gol e a segno contro ogni
squadra: bello avere un bomber così

Massimo Palma in azione nel 2013 in Eccellenza con il Montegiorgio
Massimo Palma in azione nel 2013 in Eccellenza con il Montegiorgio
1 Minuto di Lettura
Martedì 7 Febbraio 2017, 19:18 - Ultimo aggiornamento: 20:22

PETRITOLI - Arpiona quota 25 gol segnati in 18 partite di campionato Massimo Palma, sempre più CR7 dei dilettanti. L’attaccante di 24 anni del Petritoli, a secco nelle precedenti due giornate, ha firmato la sua prima quaterna di reti stagionale nel rotondo e solare 6-0 rifilato sabato scorso alla Truentum, girone G di Seconda Categoria. Miglior cecchino in circolazione da Gradara fino a San Benedetto, l’ariete ascolano, che finora aveva segnato anche due triplette e cinque doppiette, è l’unico ancora in corsa per inseguire un record che ha del portentoso: segnare almeno un gol ad ognuna delle 15 avversarie del campionato. Gli mancava la Truentum dopo lo 0-0 dell’andata, adesso nel mirino restano solo Piane di Montegiorgio e Carassai, entrambe da bullonare con il bel vantaggio di giocare tra le mura amiche: il 18 febbraio e il 5 marzo potrà sistemare anche loro.

Il bomber della capolista del girone G di Seconda con 43 punti ha finora segnato ben 25 gol dei 42 in totale della squadra. Quello del Petritoli è il terzo migliore attacco di tutti i campionati per diletto: al primo posto figura il Csi Delfino Fano (girone B) con 46 perle finora, al secondo c’è l’Azzurra Mariner, seconda insieme al Piane nello stesso girone G. La squadra rionale di San Benedetto è allenata da Marco Morelli, in passato bomber (guarda caso) della Cagliese negli anni ruggenti della D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA