Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ecco il nuovo bomber dell'Anconitana: ha già segnato 27 reti in Eccellenza con l'Ebolitana

Vincenzo Liccardi tra il presidente Stefano Marconi e il figlio Andrea
Vincenzo Liccardi tra il presidente Stefano Marconi e il figlio Andrea
1 Minuto di Lettura
Giovedì 12 Dicembre 2019, 16:20
ANCONA - Arrivano dalla Scafatese i gol che dovrebbero rilanciare l’Anconitana verso il primo posto in classifica nel campionato di Eccellenza. La società dorica, dopo l’ufficialità dell’accordo raggiunto con Tomas Martinez Basualdo, centrocampista di 24 anni di origini argentine, arrivato dal Canelli, squadra di Eccellenza piemontese, ha presentato anche Vincenzo Liccardi, 30 anni, nuovo attaccante di origini campane che oggi sosterrà il primo allenamento con la squadra allenata da Umberto Marino.

Le ultime esperienze di Liccardi sono con Turris e Nocerina in Serie D, ma in carriera vanta soprattutto 27 reti nel 2016/17 con l’Ebolitana e 24 nel 2015/16 con il Montesarchio sempre in Eccellenza. Sono 270 le presenze e 137 i gol realizzati in totale finora dall’attaccante di Pollena Trocchia, che da calciatore ha difeso anche i colori di Capriatese, Procida, Volla, Gladiator, Giugliano, Ercolanese, Campania Ponticelli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA