La narrazione della Passione di Cristo in streaming gratuito con Del Sorbo e Damen

Giovedì 1 Aprile 2021 di Elisabetta Marsigli
Del Sorbo impegnato nella pittura dal vivo

URBANIA - Musica e arte si fondono e raccontano la Passione di Cristo: in streaming gratuito dal teatro Bramante di Urbania, questa sera alle 21, Giuliano Del Sorbo (pittura dal vivo) e Raffaele Damen (fisarmonica) presentano “Paintheatre: Quattro tempi per una Passione. Concerto per pittura e strumento”, tappa di Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri.

 

Un’emozionante possibilità di assistere in diretta, dal canale Youtube di Del Sorbo, alla creazione pittorica di quattro opere, Flagellazione, Crocifissione, Deposizione e Resurrezione, sulla suggestione delle musiche eseguite alla fisarmonica con brani di Gubajdulina e Arvo Part e dello stesso Damen. 


Dopo Pesaro, nella chiesa di San Cassiano, Urbino, nello spazio Fedora coordinato da Silvia Cuppini e il Duomo di Fermo, è la prima volta che Del Sorbo affronta tutto il percorso della Passione di Cristo: «Cristo parla d’amore e noi, soprattutto in questo momento, ne abbiamo davvero bisogno - spiega Del Sorbo -. Musica e arte producono un effetto potente dove non c’è bisogno di parole: il segno della pittura vive sulle note della musica. Un’emozione che si sprigiona fuori dal luogo ordinario di culto e accade in teatro, luogo sacro per me, ma laico. Un incontro mistico in un luogo non convenzionale, come in fondo era il senso delle parole e degli insegnamenti di Cristo che attraversano diverse culture».

LEGGI ANCHE:

Nino Manfredi, va all'asta lo storico Rolex che l'attore indossava sempre: si parte da 10mila euro

Pasqua con l'incubo Covid. Dopo il prete infettato dalle perpetue scoperto positivo il viceparroco del Duomo

Al centro dell’universo pittorico di Del Sorbo c’è la figura umana: sequenze di corpi o solitarie figure. Immagine contemporanea e richiami a Maestri del passato che testimoniano la sua inesausta ricerca artistica e ideologica. Le sue opere sono da sempre l’espressione di una sensibilità maturata in anni di viaggi, di passioni meditate come il teatro, la musica e la poesia che costituiscono la naturale compagnia alla sua pittura, dove il segno, il tratto, l’energia, le suggestioni del colore sono il nucleo di quell’esperienza che lui stesso ama chiamare “comunicazione spirituale”.


La performance pittorica dialoga con la musica, eseguita dal vivo, dal virtuoso fisarmonicista Raffaele Damen, noto per le sue trascrizioni, per fisarmonica sola, di brani classici e la sua ricerca nel repertorio contemporaneo. La fisarmonica, strumento colto e al contempo popolare, è capace di molteplici sonorità espressive, che sottolinea ed esalta con l’esecuzione dei brani della compositrice russa Sofija Asgatovna Gubajdulina, del compositore estone Arvo Part e dello stesso Damen, in una narrazione emotiva dei quattro tempi dell’azione pittorica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA