David Romano di Tolentino conduce il programma “Una gita fuoriporta” su Sky

Domenica 18 Ottobre 2020
 David Romano alla cascata delle Marmore

TOLENTINO -  David Romano di Tolentino alla conduzione della seconda stagione del programma tv “Una gita fuoriporta”. Ogni martedì alle 21,30 su Sky Canale Italia (821) e, novità della stagione, alle 21,45 anche su Bom Channel al 68 del digitale terrestre. Con l’energia dei suoi trentadue anni appena compiuti, David accompagna i telespettatori all’esplorazione di ciò che fa dell’Italia il Belpaese. Città ricche di storia, borghi e mete che sono bomboniere che meritano di essere conosciute e ammirate. Un viaggio attraverso la storia, l’arte e la bellezza, per conoscere tradizioni, curiosità ed eccellenze italiane. Iniziata a fine settembre, i risultati di share confermano già, per il secondo anno successivo, la passione del pubblico per il programma.
«Le prime puntate – osserva David Romano – sono andate benissimo a livello televisivo e la cosa impressionante sono anche i numeri che si stanno avendo sui social che, tra migliaia di visualizzazioni e condivisioni, stanno alimentando la voglia di viaggiare virtualmente, soprattutto in questo periodo storico. Stiamo ricevendo anche messaggi da alcuni italiani residenti all’estero che attraverso questi episodi, intercettati sui social, hanno avuto modo di rivivere i luoghi della loro infanzia. Credo che questo sia un aspetto vincente del programma, perché oltre a scoprire le bellezze, i monumenti e la storia di un territorio, raccontiamo anche la vita di una comunità». Non solo, quindi, attrazioni culturali, ma anche tradizioni culinarie, percorsi enogastronomici, rievocazioni storiche e attività all’aperto, all’insegna di un turismo lento e “green”. 
La prima stagione del programma ha puntato i riflettori anche sulle Marche, facendo tappa a Fabriano. Con la seconda stagione i telespettatori saranno accompagnati di nuovo nella nostra regione per scoprire Urbino. «Da marchigiano – afferma il conduttore di Tolentino – è un grande onore raccontare la città di Urbino. La puntata andrà in onda martedì 27 ottobre e, tra gli altri, ci sarà anche un contributo del critico d’arte Vittorio Sgarbi sulla mostra su Baldassarre Castiglione e su Raffaello. Le telecamere faranno conoscere anche la vicina Urbania, l’antica Casteldurante, con le sue celebri ceramiche e i tanti piccoli tesori nascosti. Credo che mai, come in questo periodo, ci sia bisogno di valorizzare in tutti i suoi aspetti l’Italia: dalle bellezze uniche come, ad esempio, la cascata delle Marmore che si trova a circa 7 km da Terni, in Umbria, quasi alla fine della Valnerina, alle tipicità a tavola passando per l’accoglienza dei piccolo borghi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA