Iaia Forte sul palco con “Albergo a ore”, omaggio all’opera poetica di Antonio Santori

Lunedì 30 Agosto 2021
L'attrice Iaia Forte

SANT'ELPIDIO A MARE - Lunedì 30 agosto alle ore 21,30 l’attrice napoletana Iaia Forte è protagonista, in piazza Matteotti a Sant’Elpidio a Mare, del reading “Albergo a ore”, omaggio all’opera poetica di Antonio Santori, luminoso intellettuale, insegnante, filosofo e poeta scomparso nel 2007 a soli 46 anni, che di Sant’Elpidio a Mare fu assessore alla cultura.

 


L’appuntamento, che rientra nel cartellone estivo “Suonala ancora Sem” promosso da Comune e Amat con il sostegno di Ministero della Cultura e Regione Marche, chiude la rassegna di incontri, lezioni e spettacoli sui temi dell’educazione “Scuola altro che filosofia”. La voce di Iaia Forte, una delle più intense interpreti del teatro di oggi, fa prendere forma unica alla poesia di Santori (“Albergo a ore” è la sua seconda raccolta di versi), in cui il dialogo del poeta con il mondo prende la forma di un’epica del quotidiano e torna a interrogarci, ed emozionarci, con quella ricerca di un senso universale delle cose, mistero al quale l’uomo cerca di avvicinarsi e che tenta enigmaticamente di decifrare nel suo evento fondativo. Iaia Forte, diplomata al Centro sperimentale di cinematografia, ha debuttato in teatro con Toni Servillo, vincendo per “Il misantropo” di Molière il Premio della Critica come migliore attrice. In campo cinematografico ha vinto due Nastri d’argento e un premio Sacher come migliore attrice protagonista. Ha interpretato inoltre la parte di Trumeau ne “La grande bellezza” (2013) di Paolo Sorrentino. Ha preso parte anche al “Progetto Domani” di Luca Ronconi in occasione delle Olimpiadi della Cultura Torino 2006, recitando in “Troilo e Cressida” di Shakespeare e ne “Lo specchio del diavolo” di Giorgio Ruffolo.
Info e prenotazioni: Amat 071 2072439, Ufficio turistico 07348196407 . Biglietti nelle biglietterie del circuito Amat/VivaTicket e su vivaticket.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA