Leonardo DiCaprio, smentita la donazione all'Ucraina: «Non ha dato 10 milioni di dollari e sua nonna non è di Odessa»

A smentire è la CNN, dicendo che non ha donato 10 milioni di dollari

Sabato 12 Marzo 2022
Non è vera la notizia di qualche giorno fa secondo cui Leonardo DiCaprio avrebbe donato all'Ucraina 10milioni di dollari

Finte indiscrezioni. Qualche giorno fa si parlava di una donazione per l'Ucraina da parte di Leonardo DiCaprio, la star di Hollywood è particolarmente legata al paese invaso dalla Russia essendo, a quanto pare, sua nonna originaria di Odessa. A parlare della donazione è stata l'agenzia GSA News che ha comunicato che l'attore aveva donato 10 milioni di dollari al governo per sostenere gli sforzi bellici e umanitari, donazione che sarebbe stata annunciata da un'organizzazione Visegrad Fund, sarebbe stata giudicata come una delle più grandi di tutte quelle fatte fino ad ora. Ma a quanto pare è tutto un fake. A smentire è la CNN, dicendo che non ha donato 10 milioni di dollari ed anche la notizia riguardo le sue radici sarebbe fake: non avrebbe alcun legame con l'Ucraina.

 

 

«DiCaprio non ha fatto una donazione di 10 milioni di dollari all'Ucraina e non ha un membro della famiglia di Odessa o di qualsiasi altra parte dell'Ucraina» scrive CNN che riporta le parole di una fonte vicina l'attore che ha smentito la notizia. L'attore avrebbe fatto delle donazioni umanitarie per sostenere l'Ucraina ma la somma di 10 milioni di dollari è falsa. Così come la scelta di donarli al governo o all'esercito ucraino. In risposta, l'organizzazione Visegrad Fund, ha smentito alla CNN di aver annunciato una donazione di 10 milioni di dollari. 


La fonte vicina all'attore ha rivelato alla CNN che Leonardo DiCaprio ha fatto delle donazioni per sostenere l'Ucraina al CARE, il Comitato internazionale di salvataggio, a Save The Children e all'agenzia delle Nazioni Unite per rifugiati. Non è stata però specificata la cifra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA