Riondino, super ospite a Corto Dorico, incontra gli studenti di Ancona

L'attore Michele Riondino in una scena del giovane Montalbano
L'attore Michele Riondino in una scena del giovane Montalbano
di Giovanni Guidi Buffarini
3 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Gennaio 2021, 02:10

ANCONA - Nuovo appuntamento “in classe” per Corto Dorico rEsiste. Dopo il successo dell’incontro online con Valeria Golino, un altro attore molto apprezzato dalla critica e dal pubblico sarà protagonista, sabato 9 gennaio, de “L’ora di cinema - in classe con…”: Michele Riondino. “L’ora di cinema - in classe con…” è il titolo di una serie di incontri virtuali tra i maggiori protagonisti e addetti ai lavori del cinema italiano e gli studenti dei licei di Ancona. Per 60 minuti, proprio come un’ora di una qualsiasi materia scolastica, si parlerà di cinema.

 
Michele Riondino è uno dei più bravi attori della generazione dei quarantenni. Lo ha dimostrato al cinema come in televisione come in teatro. Il grande pubblico lo conosce soprattutto per aver interpretato il più celebre commissario della nostra letteratura: nella fiction di Rai1 “Il Giovane Montalbano”. E per aver prestato il volto al velocista Pietro Mennea nella miniserie a lui dedicata. Ma lo si è ammirato spesso anche al cinema, in film di alta qualità artistica (e talvolta anche di buon riscontro al botteghino). Lo ricordiamo per esempio in “Bella addormentata” di Marco Bellocchio, “Meraviglioso Boccaccio” di Paolo e Vittorio Taviani, “Il giovane favoloso” di Mario Martone, dove interpretare Antonio Ranieri, il miglior amico di Giacomo Leopardi. All’incontro con Riondino interverranno il regista e direttore della fotografia Daniele Ciprì e lo sceneggiatore Luca Caprara, co-direttori artistici di Corto Dorico Film Fest.  Quattro gli istituti superiori coinvolti (Liceo Artistico Mannucci, Liceo Savoia Benincasa, Liceo Rinaldini e Liceo scientifico Galileo Galilei) i cui studenti parteciperanno attivamente con domande e curiosità sul cinema e tutti i suoi segreti.
L’evento si potrà seguire a partire dalle ore 15 in diretta Facebook sulla pagina di Corto Dorico. Fra le altre attività di Corto Dorico rEsiste, termine che raccoglie le iniziative online del Festival fino al 20 marzo prossimo, segnaliamo inoltre la “Corto Dorico Cup - Best of 2010-2019”, la competizione tra i vincitori delle ultime dieci edizioni del Festival. Iniziata a metà dicembre, si avvicina all’epilogo: la coppa sarà assegnata il 13 gennaio. I corti finalisti saranno visibili e votabili sul sito www.cortodorico.it. Il campionato ha riscosso notevole e crescente successo presso il pubblico. Tante connessioni al sito, tanti voti raccolti. Soddisfatti o contrariati dagli esiti delle varie sfide, i cinefili non hanno perso l’occasione di vedere o rivedere dell’ottimo cinema breve a opera di giovani filmaker che in non pochi casi han poi compiuto il Salto in Lungo: realizzando non meno pregevoli lungometraggi.
Corto Dorico è co-organizzato da Nie Wiem e dal Comune di Ancona con il sostegno di Mibact - Direzione per il Cinema e della Regione Marche. La diciassettesima edizione, rinviata a dicembre causa Covid, si svolgerà ad Ancona dal 20 al 28 marzo 2021. Fino ad allora, altre iniziative sono previste online. Ne saremo conto puntualmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA