Recanati, tre giorni per Leopardi
Dalla Mannoia fino ad Odifreddi

Tre giorni per Leopardi
a Recanati: dalla Mannoia
fino ad Odifreddi
di Stefano Fabrizi
Dal 29 giugno al 2 luglio la città di Recanati è “In festa con Giacomo”, tra musica, spettacoli, balli, incontri con gli autori e tanto altro, dal pomeriggio a notte fonda per “I giorni del Giovane Favoloso” nel nome del poeta Giacomo Leopardi illustre e amatissimo concittadino, su iniziativa del Comune di Recanati e dell’Amat in collaborazione con Camera di Commercio di Macerata e Centro Studi Leopardiani e Fratelli Guzzini.

Le Celebrazioni Leopardiane
Inaugura le Celebrazioni Leopardiane il 29 giugno alle 18 all’Auditorium Centro Mondiale della Poesia e della Cultura “G. Leopardi” la prolusione del prof. Franco D’Intino al quale verrà consegnato il Premio G. Leopardi” 2017. Alle ore 21.30 il Colle dell’Infinito ospita un attore di grande maestria come Giuseppe Pambieri in “L’infinito Giacomo” diretto dalla regia di Giuseppe Argirò. Un’occasione per scoprire e ri-scoprire un Leopardi inedito.

La matematica e la poesia
Venerdì 30 giugno alle ore 21.30 il Cortile di Palazzo Venieri ospita l’incontro con Piergiorgio Odifreddi dal titolo “Infiniti spazi della matematica”. Noto divulgatore che spazia dalla matematica alla filosofia, e dall’arte alla letteratura, Odifreddi partecipa regolarmente come opinionista e polemista a numerose e popolari trasmissioni tv. Il programma di sabato 1 luglio si apre alle ore 18.30 nel Cortile Palazzo Venieri con il primo appuntamento di “Poesia is 30!”, due incontri di riflessione, ascolto e attenzione verso la poesia di grande respiro italiano e internazionale a cura di Moreno Gentili con ospite Nicola Crocetti fondatore ed editore della rivista Poesia, fondata trent’anni orsono e che ha saputo esportatore e importare poesia da ogni cultura del mondo per farne un linguaggio globale.

La musica della Mabò Band
Dalle ore 18.30 il centro storico si anima con Mabò Band, trio di musicisticlown, caratterizzato da una comicità che, oltre ad essere basata dalla fisicità dei tre strumentisti a fiato, è sostenuta e resa ancora più originale da una continua serie di improvvisazioni che rendono ogni spettacolo sorprendente e imprevedibile. È per queste doti che il gruppo si è conquistato l’ammirazione del pubblico di strada, ma anche di quello televisivo.

Arriva la combattente Mannoia
Attesissimo, alle 21,30 in Piazza Giacomo Leopardi giunge “Combattente - Il Tour” dell’amatissima Fiorella Mannoia, organizzazione di Elite Agency Group. Nel corso del live, con la sua consueta forza interpretativa, l’artista accompagnata dalla sua band, regalerà al pubblico le note del suo ultimo album Combattente, i suoi grandi successi e le canzoni che hanno costellato il suo repertorio dal vivo, per una scaletta che si annuncia come sempre ricca di momenti intensi ed emozionanti

Balli in costume e Solenghi
La giornata conclusiva – domenica 2 luglio – si apre alle ore 18.30 con balli, mestieri e costumi ai tempi di Giacomo che animano il centro storico in collaborazione con le associazioni Marche ‘800, Arafolk e Tracce di Ottocento. Alle 18.30 è Valerio Magrelli il secondo ospite di “Poesia is 30” nell’incontro introdotto da Nicola Crocetti e moderato da Moreno Gentili. “In festa con Giacomo” prosegue alle ore 21.30 al Cortile di Palazzo Venieri con Tullio Solenghi che in “Decameron” restituisce la lingua originale di Giovanni Boccaccio rendendola accessibile e comprensibile come fosse la lingua di un testo contemporaneo, dando vita a uno spettacolo divertente e colto. Un emozionante spettacolo pirotecnico musicale alle ore 23 in Piazza Leopardi conclude i ricchi “giorni del Giovane Favoloso”. Per informazioni Teatro Persiani 071 7579445.

Il programma
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 26 Maggio 2017, 16:36 - Ultimo aggiornamento: 29-05-2017 19:12

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO