Pesaro, non solo controlli anti spaccio: i cancelli del parco chiuderanno un'ora prima

Domenica 12 Gennaio 2020
Pesaro, non solo controlli anti spaccio: i cancelli del parco chiuderanno un'ora prima

PESARO - Non solo controllo anti spaccio, in arrivo nuovi orari più restrittivi per l’accesso al parco Miralfiore: d’inverno i cancelli devono chiudersi alle 18. Si vuole aumentare ancora di più il livello di sicurezza e sorveglianza del perimetro del parco: di questo si è discusso nell’incontro che si è svolto venerdì scorso tra chi gestisce le attività all’interno del parco, gli assessori ai Lavori Pubblici Enzo Belloni e alla Sicurezza Riccardo Pozzi, il comandante della polizia locale Gianni Galdenzi, gli addetti del Centro Operativo e di Marche Multiservizi e, per gli ambientalisti, Andrea Fazi. Illustrate le nuove disposizioni stabilite dalla Prefettura in sinergia con le forze dell’ordine, che prevedono una rimodulazione degli attuali orari di apertura e chiusura dei cancelli.

LEGGI ANCHE:
Vuole entrare con i pitbull nello sgambatoio: si accende una lite a colpi di bastone

Pesaro, assalita nel garage per strapparle il Rolex: presi dopo sei mesi i due rapinatori


Parliamo di quattro accessi da presidiare. Una prima cancellata in corrispondenza dell’arco Miralfiore, un secondo accesso verso il campo scuola, il terzo e il quarto ingresso verso il fiume e via Cimarosa. Una possibile rimodulazione, che dovrebbe entrare in vigore già nelle prossime settimane per limitare gli accessi anche pedonali e presidiare ancora di più il Miralfiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA