Mondolfo, liquami puzzolenti sversati
nel fosso: arrivano vigili e ispettori Aset

Sabato 5 Gennaio 2019
Mondolfo, liquami puzzolenti sversati nel fosso: arrivano vigili e ispettori Aset

MONDOLFO - Scarico maleodorante nel fosso di via Coppi. La situazione è tornata parzialmente alla normalità. Su segnalazione dei residenti, preoccupati per l’intensificarsi degli odori nauseabondi che provenivano dalla zona dello stadio Longarini Lucchetti, sono prontamente intervenuti gli agenti della polizia locale. Gli agenti insieme ai residenti hanno individuato il punto esatto della perdita da cui fuoriscivano i liquami nel fosso che da via Coppi scende poi lungo via dell’Artigianato fino a raggiungere la frazione di valle del Pozzo, in direzione della Strada 424 Valcesano.
Sul posto, considerata la situazione d’allerta ambientale, sono tempestivamente intervenute le squadre di Aset per verificare l’eventuale presenza di guasti alla rete idrica pubblica. Come hanno appurato la polizia locale e gli stessi tecnici di Aset, lo sversamento dei liquami a cielo aperto in fosso pubblico era originata da uno scarico privato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA