Fano, pescano vongole con la draga
troppo vicino a riva: multe e sequestri

Mercoledì 7 Agosto 2019
Fano, pescano vongole con la draga troppo vicino a riva: multe e sequestri

FANO - Pescano le vongole con la draga a poche centinaia di metri da riva: multe da migliaia di euro e sequetrati più di 3 quintali di bivalvi e le attrezzature.

Pesca e vende un succulento tonno rosso: multato anche il ristorante

Nella mattinata di oggi, la Motovedetta della Guardia Costiera C.P. 2086 ha intercettato due motopescherecci fanesi intenti nella pesca delle vongole con la draga idraulica ad una distanza dalla costa inferiore alle 0.3 miglia nautiche. A carico dei trasgressori sono state pertanto elevate due sanzioni amministrative di 2.000 euro ciascuna e sono stati applicati d’ufficio i punti a carico sia delle licenze di pesca che dei Comandanti dei motopescherecci. I Militari della Guardia Costiera hanno inoltre proceduto al sequestro amministrativo di due draghe idrauliche mentre il prodotto ittico, pari a 330 chilogrammi di vongole - provento dell’attività di pesca effettuata in zona vietata dalle normative, è stato rigettato in mare in quanto ancora vitale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA