I carabinieri recuperano la Pala di San Martino del XVI secolo rubata in chiesa negli anni '70

Mercoledì 24 Giugno 2020
Apecchio I carabinieri recuperano la Pala di San Martino rubata in chiesa negli anni '70

APECCHIO - Una pala d'altare del XVI secolo che era sparita da una chiesa di Apecchio è stato recuperato daI carabinieri del Nucleo tutela patrimonio di Ancona, in collaborazione con i militari della Compagnia di Fano e della Stazione di Apecchio.

LEGGI ANCHE:
Attilio aveva 38 anni. A Recanati era stato una bandiera del basket

Le Marche liberate: ormai due comuni su tre sono Covid free


L'opera, che raffigura San Martino, era custodita fino agli anni '70 in una Chiesa di Apecchio da dove era sparito. Una complessa indagine dell'Arma coordinate dalla Procura della Repubblica Pesaro, con la collabrazione dell'ufficio beni culturali della Diocesi di Fano, ha portato al recupero. I dettagli dell'inchiesta verranno resi noti il 25 giugno alle 10 alla Curia Vescovile di Fano, quando il dipinto sarà restituito a mons. Armando Trasarti, vescovo della Diocesi di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola. 

Ultimo aggiornamento: 14:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA