Porto Recanati, regolamento di conti
tra spacciatori: preso l'accoltellatore

Regolamento di conti
​tra spacciatori:
preso l'accoltellatore
PORTO RECANATI - Accoltellamento all’Hotel House: identificato e denunciato per lesioni aggravate e porto abusivo di armi un 25enne residente all’interno del condominio, nato in Italia ma di origini tunisine. Dopo un intensa attività investigativa e raccolte le testimonianze dei residenti i carabinieri sono riusciti a risalire all’identità dell’uomo che la scorsa settimana aveva aggredito al volto con un coltello un 30enne pakistano. Entrambi i giovani sono noti alle forze dell’ordine per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. Con tutta probabilità si sarebbe trattato di un regolamento dei conti tra i due. L’aggressione era avvenuta in uno dei piazzali del condominio poco dopo le 18 sotto gli occhi di molti residenti e bambini che giocavano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Aprile 2019, 16:36 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2019 16:36

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO