Il trapano gli sfugge e gli strazia la mano: corsa all'ospedale, rischia di perdere tre dita

Lunedì 17 Gennaio 2022
Il trapano gli sfugge e gli strazia la mano: corsa all'ospedale, rischia di perdere tre dita

CORRIDONIA - Una distrazione, un movimento sbagliato o chissà cos’altro: un uomo di 80 anni di Colbuccaro rischia seriamente di perdere tre dita di una mano in seguito a un incidente. È successo questa mattina, quando l’anziano stava lavorando con un trapano a colonna all’interno della sua abitazione. Ad un certo punto, però, l’uomo ha perso il controllo dell’arnese, che gli ha lacerato gravemente una mano. Immediata la chiamata al 118 e altrettanto celere l’arrivo di una ambulanza sul posto per le prime cure del caso. È stata allertata anche l’eliambulanza, atterrata poco lontano dall’abitazione dell’anziano, ma alla fine non è stato necessario il trasporto all’ospedale Torrette di Ancona. L’uomo è stato invece allettato e trasferito al nosocomio di Macerata in codice rosso e quindi ricoverato. Le ferite riportate sono molto profonde, fonti mediche riferiscono della parziale amputazione di tre dita e la necessità di intervenire chirurgicamente. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA