Beffa prenotati: il centro vaccinale è di nuovo chiuso. È la terza volta in pochi giorni e non c'è neanche un cartello

Lunedì 3 Maggio 2021
Beffa prenotati: il centro vaccinale è di nuovo chiuso. È la terza volta in pochi giorni e non c'è neanche un cartello

SAN SEVERINO - Questa mattina alcune decine di persone che si sono presentate a San Severino per vaccinarsi, hanno trovato chiusa la porta a vetri del cinema Italia, senza essere stati avvertiti. Qualcuno ha preso le ferie per accompagnare a vaccinarsi i genitori anziani e le polemiche non sono mancate. Per la terza volta in sei giorni, il centro vaccinale all’ex cinema Italia rimane chiuso, senza dare preavviso a chi è regolarmente prenotato per il vaccino, a cui non resta che tornarsene da dove è venuto.

 

La prima volta era accaduto lo scorso 27 aprile, per un disguido al sistema di prenotazione, con appuntamenti rinviati al due maggio, in cui tutto è andato liscio. Centro vaccinale chiuso anche il primo maggio, ma con un cartello scritto a caratteri cubitali che è stato appeso alla porta, che ha invitato a tornare il due maggio. Questa mattina, nonostante vi fossero persone da tempo regolarmente prenotate, il centro vaccinale era chiuso, ma non c’era nessuno ad avvertire, con disagi comprensibili per chi è arrivato da fuori comune, con persone anziane al seguito.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA