Coronavirus, "solo" 59 nuovi positivi nelle Marche, ma crollano i tamponi e il Nord resta "caldo"/ Il trend dei contagi

Lunedì 3 Maggio 2021
Coronavirus, "solo" 50 nuovi positivi nelle Marche, ma crollano i tamponi e il Nord resta "caldo"

ANCONA - Emergenza Covid: crolla il numero dei nnuovi positivi delle Marche ma, come ogni lunedì, il numero va tarato sul totale dei test effettuati la domenica, molto inferiori alla media giornaliera. Oggi, lunedì 3 maggio, il Gores ha segnalato 59 nuovi positivi. Ma nelle ultime 24 ore sono stati testati 779 tamponi: 318 nel percorso nuove diagnosi (di cui 52 nello screening con percorso Antigenico) e 461 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 18,6%).

Dati in altalena e arancione rafforzato: due comuni sperano nella verifica per tornare in zona gialla

La situazione dei contagi resta ancora più preoccupante nel Nord regione, la provincia di Pesaro e Urbino ha infatti fatto registrare particamente la metà dei nuovi positivi (30). A seguire Ancona (16), Macerata, Ascoli e Fermo (2). Sono 2 i contagi provenienti da fuori regione

Effetto restrizioni e vaccini, due morti per Covid in 48 ore. Ricoveri, ieri un rialzo inatteso

IL TREND DEI CONTAGI

 

 

OGGI 2 POSITIVI AI TEST RAPIDI

I 59 nuovi posiivi comprendono soggetti sintomatici (18 casi rilevati), contatti in setting domestico (13 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (14 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (1 caso rilevato), contatti in ambiente di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (1 caso rilevato), screening percorso sanitario (1 caso rilevato) e 1 caso proveniente da fuori regione. Per altri 9 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 52 test e sono stati riscontrati 2 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%.

 

Ultimo aggiornamento: 18:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA