Coppia si finge amica della figlia e le portano via denaro e gioielli: appello sui social

Sabato 14 Maggio 2022 di Chiara Marinelli
Coppia si finge amica della figlia e le portano via denaro e gioielli: appello sui social

CIVITANOVA   - Anziana derubata in casa da una coppia di truffatori, spariscono tra le altre cose una catenina e un ciondolo col ritratto dei suoi genitori. Un ricordo, la cui perdita ha gettato nello sconforto l’anziana vittima e la figlia lancia l’appello sui social per ritrovare la catenina doro rubata da ladri senza cuore. L’episodio in questione è avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì scorso, intorno alle ore 18. 

 


Nel mirino della coppia di malviventi è finita una signora che abita da sola in via Guicciardini. Con la scusa di conoscere la figlia della signora e facendo realmente il suo nome, i due malviventi sono riusciti con grande abilità a conquistare la sua fiducia e, alla fine, sono riusciti ad intrufolarsi nell’abitazione della signora. «Hanno fatto il mio nome per entrare, avevano preso quindi delle informazioni: per questo mia mamma si è fidata – ha raccontato la figlia della vittima –. La coppia è riuscita in questo modo ad entrare in casa e, distraendola, fingendo di conoscere lei e altri membri della famiglia, le hanno portato via soldi dal portafoglio, due orologi (anche quelli di poco valore, un ricordo di papà), altre catenine trovate in giro. Ma mamma – ha continuato la figlia della donna - è in pena per quell’unica catenina con ciondolo. Il dolore più grande per lei è stato quello di perdere una catenina alla quale è molto legata affettivamente». 


«Non è di grande valore, ma è un regalo che mio padre le aveva fatto tantissimi anni - ha continuato -: è un ciondolo ovale di oro bianco con sopra una sottile incisione (simile a un rombo con al centro un brillantino). Il ciondolo si apre e all’interno ci sono due piccole fotografie dei suoi genitori. So che non è molto per fare qualcosa, ma se qualcuno potesse aiutarci anche solo con suggerimenti o informazioni per recuperarla, saremmo molto grate e disposte a ricompensarlo» ha concluso. La signora ha anche diffuso sui social le fotografie del ciondolo e quelle che esso conteneva.

 

Ultimo aggiornamento: 15:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA