Bigiotteria potenzialmente non sicura: la Finanza ne sequestra 5mila pezzi nel negozio di una nota catena

Bigiotteria potenzialmente pericolosa: la Finanza ne sequestra 5mila pezzi nel negozio di una nota catena
Bigiotteria potenzialmente pericolosa: la Finanza ne sequestra 5mila pezzi nel negozio di una nota catena
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 9 Marzo 2022, 16:03

CIVITANOVA - Bigiotteria non "tracciata" e potenzialmente non sicura: la Finanza ne sequestra 5mila pezzi nel negozio di una nota catena. I militari della Compagnia di Civitanova, in occasione della Festa della donna, hanno posto in essere un piano coordinato di controllo economico del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei traffici illeciti, con particolare riguardo al settore della contraffazione, dell’abusivismo commerciale e della sicurezza prodotti,.

In tale ambito l’attenzione dei militari si è focalizzata sulla merce esposta presso il punto vendita cittadino di una nota catena di negozi di abbigliamento, rilevando la presenza di numerosi articoli di bigiotteria privi o carenti delle informazioni minime per il consumatore, per un totale di n. 5.203 articoli. Il materiale, non conforme agli standard di qualità e carente delle minime indicazioni previste dal “Codice di Consumo”, è stato posto sotto sequestro amministrativo e il responsabile è stato segnalato alla Camera di Commercio per l’adozione dei provvedimenti di competenza. A cura dei militari della Compagnia di Civitanova Marche saranno, inoltre, esperiti i conseguenti accertamenti per verificare eventuali profili di irregolarità dal punto di vista fiscale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA